Contenuto sponsorizzato

L'Aquila Basket rinforza il reparto dei lunghi con l'arrivo di Darion Atkins: ''Ha lasciato spesso il segno''

I bianconeri rinforzano il reparto lunghi con il 30enne statunitense, dal 2016 protagonista nei principali campionati europei. Coach Lele Molin: "Darion ha qualità complementari a quelle dei compagni di reparto e funzionali al disegno tecnico della squadra"

Pubblicato il - 26 luglio 2022 - 18:53

TRENTO. Nuovo arrivo in casa Aquila Basket: Darion Atkins. Accordo per la stagione 202/23 con lo statunitense che va a rinforzare il settore lunghi dei bianconeri portando assieme a tecnica e atletismo anche un importante bagaglio di esperienza maturata nei principali campionati europei negli ultimi anni.

 

"Diamo il benvenuto a un giocatore che ricoprirà un ruolo importante nel nostro reparto lunghi - commenta coach Lele Molin - Darion è un veterano dell’Europa, ha giocato in campionati e coppe lasciando spesso il segno. Firmiamo Atkins per le sue qualità tecniche, per la sua esperienza e perché pensiamo sia una persona che si addica al gruppo che stiamo costruendo. Atkins ci porta in dote presenza in area, è un giocatore duttile che si sposa bene con le caratteristiche dei compagni di reparto ed è funzionale al disegno tecnico della squadra".

 

Nato il 17 settembre del 1992 a Clinton, 203 centimetri per 105 chilogrammi, Darion è un prodotto dell'Università della Virginia: con i Cavaliers gioca per quattro stagioni (l'ultima a 7,6 punti e 6,0 rimbalzi di media), quindi dopo un assaggio di G-League con i Westchester Knicks arriva lo "sbarco" in Europa.

 

Nel 2016 Atkins gioca in Israele nell'Hapoel Holon, con cui disputa una convincente stagione da rookie a 13,6 punti e 8,6 rimbalzi di media. A Holon anche nel 2018/19 (12,3 punti, 6,9 rimbalzi e 1,3 stoppate a partita) dopo un'annata in Francia a Strasburgo dove vince la Coppa nazionale contribuendo in 34 partite ufficiali con 9,9 punti e 5,3 rimbalzi.

 

Dopo essersi diviso tra Tenerife e Bamberg nella stagione 2019/20, quella interrotta anzitempo dalla pandemia, Atkins è protagonista di un'ottima stagione in Turchia al Fethiye (13,3 punti e 7,4 rimbalzi di media) che gli vale l’approdo ai Niners Chemnitz. In Bundesliga, l'anno scorso, viaggia a 11,8 punti e 6,4 rimbalzi di media in 32 partite ufficiali, con il 56% al tiro dal campo e il 30,2% da tre su 43 tentativi. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 13 agosto 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Società
18 agosto - 19:42
Nel cimitero militare austro-ungarico sono presenti circa 870 tombe di sodati caduti durante la prima e la seconda Guerra mondiale: in questo luogo [...]
Cronaca
18 agosto - 18:29
Quest’anno all’istituto alberghiero di Levico Terme l’informatica è stata assegnata alla docente di religione. Il dirigente Samaden: “Alla [...]
Montagna
18 agosto - 19:35
Era nata l'ipotesi di correre la Pedavena - Croce d'Aune senza i 3 chilometri finali dentro il Parco Dolomiti Bellunesi ma gli [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato