Contenuto sponsorizzato

''Oltre 4 mila sciatori e Sant'Ambrogio verso il sold out'', ottimo avvio a Madonna di Campiglio. Stagione iniziata anche a Pampeago e sul Tonale

Primo week end di stagione invernale a Madonna di Campiglio, Pampeago e sul Tonale. Le altre stazioni sciistiche pronte a partire con dicembre: "Un inizio incoraggiante e le società lavorano per aprire tutte le piste"

Foto di Righi per Skiarea Campiglio Dolomiti di Brenta
Di Luca Andreazza - 27 novembre 2022 - 22:37

TRENTO. E' partita la stagione invernale in Trentino, le seggiovie sono iniziate a girare a Madonna di Campiglio, Pampeago e sul Tonale. Poi con dicembre tocca a tutte le altre località sciistiche. 

 

"Un weekend molto positivo oltre 4 mila sciatori che hanno potuto apprezzare gli sforzi fatti per preparare le piste", commenta Bruno Felicetti, direttore generale di Funivie Madonna di Campiglio. "Un buon inizio che fa ben sperare per il proseguimento della stagione".

 

Si è sciato sul Grostè e si continua a lavorare per mettere a punto le piste e aprire da sabato 3 dicembre complessivamente la skiarea Campiglio Dolomiti di Brenta con l’apertura delle piste a Folgarida Marilleva e Pinzolo. "Si va verso una settimana di Sant’Ambrogio da quasi tutto esaurito", prosegue Felicetti. 

 

A fronte delle incertezze legate alle bollette e all'inflazione, le destinazioni trentine si sono avvicinate alla stagione invernale comunque con fiducia. Ci sono stati dei ritocchi ai listini lungo la filiera ma le prenotazioni online consentono di risparmiare qualche euro, mentre a Campiglio si applicano i prezzi dinamici. La perturbazione degli scorsi giorni comunque ha rilanciato le ambizioni dell'industria della neve, poi si ricorre all'innevamento programmato (Qui articolo).

 

Semaforo verde anche allo Ski Center Latemar-PampeagoObereggenPredazzo con l'apertura delle seggiovie Latemar Agnello e Campanil. "C'è tanta voglia di sci e di neve, considerato il momento - spiega Luca Bertoluzza, responsabile comunicazione del comprensorio in val di Fiemme - i numeri sono stati soddisfacenti e forse anche un po' oltre le aspettative. Sciatori locali e da fuori regione, in pista anche parecchie famiglie. Abbiamo riscontrato un grande interesse per le novità di questa annata: davvero un ottimo inizio" (Qui articolo).

 

Antipasto di stagione anche a passo Tonale e sul Presena. A entrare in funzione la seggiovia Valbiolo. "Tanti sciatori e questo è incoraggiante. Le società continuano a preparare le piste per un'apertura completa dal prossimo week end", conclude Michele Bertolini, amministratore delegato di AdamelloSki.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
30 gennaio - 21:41
La Lega, Forza Italia, Associazione Fassa, La Civica, Autonomisti Popolari e Progetto Trentino da una parte, dall'altra parte c'è il partito di [...]
Montagna
30 gennaio - 20:20
Tempi di bilanci in Valsugana, il direttore dell'Azienda per il turismo d'ambito: "Importante rilancio sui Mercatini di Natale di Pergine [...]
Montagna
30 gennaio - 19:42
Diventa sempre più frequente che molti clienti "pretendano" in quota lo stesso trattamento di un ristorante a valle, "senza rendersi conto delle [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato