Contenuto sponsorizzato
16/07/2022 - 11:07

IL VIDEO. Cascate impressionanti e un fiume enorme: è il ghiacciaio che si scioglie a una velocità da record

Siamo sull'Adamello, ghiacciaio del Mandrone. Il fiume d'acqua che scende a valle è di dimensioni impressionanti e indica una fusione in stato avanzato anche se siamo solo a metà luglio. D'altronde dai rilievi già un mese fa la copertura nevosa era già praticamente scomparsa e il ghiacciaio ancor prima che cominciasse l'estate era in condizioni da metà stagione calda.il report della commissione glaciologica dei primi di giugno spiegava che a fine maggio (QUI APPROFONDIMENTO

mediamente sui ghiacciai trentini era stata misurata una quantità di neve compresa tra il 50% e il 60% del valore medio della serie storica e diverse fronti glaciali si presentavano già prive di copertura nevosa, con circa un mese di anticipo rispetto a quanto registrato negli ultimi venti anni. E il report citava, tra le fonti già scoperte, quelle della Marmolada, dove poi a inizio mese è avvenuta la tragedia che tutti conosciamo costata la vita a 11 persone, e quelle del Mandrone, appunto. I ghiacciai trentini non sono mai parsi così in sofferenza da quando esistono i rilevamenti. 

Contenuto sponsorizzato
Montagna
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
28 novembre - 10:57
Pubblichiamo una lettera di alcuni membri della comunità etiopica in Italia preoccupati dall'appello presentato dai legali dell'assassino di Agitu [...]
Cronaca
28 novembre - 08:41
Il piccolo era stato portato dai genitori all'ospedale di Belluno con la febbre alta. Qui la decisione di trasferirlo a Padova dove però le sue [...]
Società
28 novembre - 10:03
Il presidente dell'Apt Rovereto, Vallagarina e Monte Baldo, Giulio Prosser: "E' stato portato avanti un grande lavoro e si raccolgono i primi [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato