Contenuto sponsorizzato
18/08/2022 - 18:08

IL VIDEO. Musei vaticani, attivisti per clima s'incollano a statua Lacoonte

Roma, 18 ago. (askanews) - Intorno alle 10.30 di giovedì due attivisti per il clima del gruppo "Ultima generazione" si sono incollati alla base della statua di Laocoonte esposta nei Musei Vaticani di Roma, per lanciare ancora una volta l'allarme sull'emergenza climatica e sui rischi che comporta per l'umanità intera". "Dopo pochi minuti dall'inizio dell'azione - hanno spiegato in una nota gli ecologisti - l'intera sezione del museo è stato evacuata e alle persone presenti in supporto agli attivisti è stato sequestrato il cellulare, unico strumento che può garantire che il processo si svolga in totale sicurezza"."Come Laocoonte, scienziati e attivisti sono i testimoni che cercano di avvertire chi li circonda sulle conseguenze che le azioni di oggi avranno sul futuro. Come Laocoonte, scienziati e attivisti non vengono ascoltati o, peggio, vengono messi a tacere dalla politica, più interessata a difendere i privilegi di una minoranza che a provvedere al bene della collettività" si legge in un comunicato diffuso da "Ultima Generazione", in cui si sottolinea "con il collasso sociale alle porte, il mondo della politica ha avviato una campagna elettorale nella quale l'ambiente appare come un fantasma, solo sulla base delle sollecitazioni provenienti dal mondo scientifico, e la transizione ecologica è una parola priva di significato concreto".

Contenuto sponsorizzato
Cronaca
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
29 novembre - 05:01
Il consulente per l’innovazione di Barack Obama e Hillary Clinton è oggi a Mezzocorona per una masterclass sul futuro della tecnologia (con a [...]
Cronaca
28 novembre - 19:52
La drammatica vicenda che ha colpito una famiglia di Belluno, il piccolo Christian di soli 15 mesi era stato ricoverato per problemi respiratori e [...]
Montagna
28 novembre - 18:57
Nel pomeriggio di oggi, 28 novembre, un numeroso branco di cervi ha invaso la carreggiata “dell’Agordina” proprio dove la strada regionale [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato