Contenuto sponsorizzato

L'Enel Brindisi ha più energia

Basket. La Dolomiti Energia parte forte, ma si spegne con il passare dei minuti. Black out nel terzo periodo. Nel finale il cuore non basta. Nel buio buona prova per Lighty

Pubblicato il - 02 ottobre 2016 - 15:13

TRENTO. 69-61 il finale al PalaPentassuglia. Ciak si gira per l'antipasto del massimo campionato nazionale e falsa partenza per l'Aquila Basket, costretta ad arrendersi al cospetto dell'Enel Brindisi targata Meo Sacchetti.

 

Partita intensa, dove la spada viene preferita al fioretto. L'Aquila Trento sembra rompere il ghiaccio prima in questo debutto stagionale, dove Flaccadori e Jefferson costruiscono il primo vantaggio aquilotto (7-14). Brindisi fatica, sbadata in difesa e approssimativa in attacco: il primo quarto dice Dolomiti Energia avanti 14-20.

 

La seconda frazione si apre nel segno di English e Agbelese. I padroni di casa si riportano a contatto della formazione di coach Buscaglia e mentre Jefferson infila il terzo fallo, Carter firma il sorpasso prima della sirena: Brindisi mette il naso davanti 32-31.

 

Il terzo periodo non vede l'Aquila Basket uscire dagli spogliatoi dopo l'intervallo lungo. I bianconeri sono abulici e ansiosi in fase offensiva. Palloni persi, scarsa precisione dai tiri liberi e poca consistenza il menù aquilotto. Lighty è l'ultimo a mollare, ma M'Baye e l'ex Spanghero approfittano della situazione e chiudono 53-44.

 

Nell'ultimo periodo la Dolomiti Energia cerca di scuotersi e mette in campo il cuore, ma non la lucidità. Brindisi risponde invece con grinta e calore del pubblico. L'Aquila Basket cade però sotto i colpi dei pugliesi che legittimano la vittoria finale per 69-61 e conquistano i primi due punti stagionali.

 

ENEL BRINDISI - DOLOMITI ENERGIA 69-61

(14-20; 32-31; 53-54)

Enel Brindisi

Agbelese 10, Scott 15, Carter 6, English 5, Cardillo, Moore 6, Donzelli, M’Baye 17, Joseph 3, Sgobba, Spanghero 7, All. Sacchetti
Dolomiti Energia

Craft 9, Jefferson 10, Baldi Rossi 9, Moraschini, Forray 2, Flaccadori 6, Gomes 5. Hogue 3, Lighty 17, Lechthaler. All. Buscaglia
Arbitri: Mazzoni, Di Francesco, Attard

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
28 novembre - 19:52
La drammatica vicenda che ha colpito una famiglia di Belluno, il piccolo Christian di soli 15 mesi era stato ricoverato per problemi respiratori e [...]
Montagna
28 novembre - 18:57
Nel pomeriggio di oggi, 28 novembre, un numeroso branco di cervi ha invaso la carreggiata “dell’Agordina” proprio dove la strada regionale [...]
Ambiente
28 novembre - 20:10
L'assessore poi aggiunge che ''l'Alto Adige non sarà mai un territorio esente dalla presenza del lupo, come società dobbiamo imparare a [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato