Contenuto sponsorizzato

Il Carisolo passa con Mariotti, altro ko per il Cus UniTrento e la stagione degli universitari non decolla

Quinta sconfitta stagione nel campionato di Seconda categoria per gli universitari. Il Cus UniTrento terz'ultimo in classifica 

Di Francesco Ricapito - 21 novembre 2022 - 18:10

TRENTO. Ancora una sconfitta per il Cus UniTrento, questa volta contro il Carisolo capolista. Gli universitari cadono al Campo sportivo Cristo Re con il risultato di 1-0, grazie al gran gol di Mariotti alla fine del primo tempo. Per la squadra allenata da Libero Pavan tanti rimorsi, con un rigore fallito e diverse occasioni sprecate.

 

La partita comincia in equilibrio, con il Cus che porta pressione nella prima costruzione avversaria, senza però creare occasioni da gol. Il Carisolo si fa vedere all’11’ dalle parti di La Sala, con un colpo di testa sugli sviluppi di un calcio di punizione che vede però l’opposizione dell’estremo difensore universitario. Al 18’ un episodio che può cambiare la partita: Marras recupera palla in pressione e viene steso nell’area avversaria. Calcio di rigore affidato a Valentini, che però trova la grandissima respinta di Buselli.

 

Gli universitari vanno ancora vicini al gol dopo qualche minuto, con Pagàni che sfiora il palo su un tiro-cross dalla sinistra: decisivo l’intervento del portiere. Il match prosegue senza grandi emozioni, fino al 39’ quando Valentini va a un passo dall’1-0: riceve al centro dell’area, ma il suo tiro è troppo debole. Un minuto dopo, il vantaggio del Carisolo: Mariotti si gira e infila con un gran destro sul primo palo La Sala. Il primo tempo termina sul risultato di 0-1, con il Cus che rientra negli spogliatoi con un uomo in meno per l’espulsione di Tognon

 

La seconda frazione di gioco si sviluppa senza grandi emozioni. Gli universitari, in inferiorità numerica, non riescono a giocare con intensità e non creano grandi pericoli nell'area avversaria. Pochi i palloni a disposizione degli attaccanti, con mister Libero Pavan che con i cambi prova a dare una scossa. Il Cus guadagna alcuni calci piazzati dal limite, senza però riuscire a sfruttarli. L'unica occasione arriva al 39', con Piubeni che, dopo un'azione personale, prova dalla distanza, senza però inquadrare la porta. Il match finisce 0-1, con il Carisolo che consolida il primo posto in classifica e i cinque punti di vantaggio sul Bolghera secondo. Per il Cus quinta sconfitta stagionale e terzultima posizione, in una stagione che non riesce a decollare.

 

CLASSIFICA: Carisolo 27, Bolghera 22, Toblino 21, Caffarese 19, Montevaccino 16, 3P Valrendena 15, Dolasiana 15, Bagolino 10, Cus UniTrento 6, Virtus Giudicarie 6, Iliria 0

 

RISULTATI

Bolghera-Bagolino 5-0

Cus UniTrento-Carisolo 0-1

Montevcaccino-Dolasiana 1-2

Toblino-3P Valrendena 5-0

Virtus Giudicariese-Iliria 4-1

Caffarese: turno di riposo

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
03 dicembre - 18:31
Il giovane ha riportato un violento trauma ed è stato necessario recuperarlo con l'elicottero per portarlo in emergenza all'ospedale di Trento
Cronaca
03 dicembre - 18:47
Il Comitato Una Chance per Chico ha fatto il punto sulle iniziative che verranno messe in campo nelle prossime settimane e nei prossimi [...]
Politica
03 dicembre - 18:59
Il presidente di coordinamento delle sezioni riunite della Corte dei conti Enrico Flaccadoro ha espresso diversi dubbi in audizione in Parlamento [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato