Contenuto sponsorizzato

Treni in miniatura che raccontano la storia e il presente, al binario 1 della Stazione di Trento riapre la mostra del gruppo Armando Pocher

Con giovedì la Sala Mazzoni posta sul primo binario della stazione Ferroviaria di Trento sarà nuovamente visitabile e per grandi e piccini sarà possibile così osservare dal vivo le riproduzioni dei treni girare sul plastico sociale ​

Pubblicato il - 06 dicembre 2022 - 11:55

TRENTO. Con l’arrivo delle Festività Natalizie il Gruppo Ferromodellistico Ferroamatoriale Arnaldo Pocher di Trento riprende a pieno regime il lavoro di divulgazione e di conoscenza legate al mondo ferroviario.


Con giovedì la Sala Mazzoni posta sul primo binario della stazione Ferroviaria di Trento sarà nuovamente visitabile e per grandi e piccini sarà possibile così osservare dal vivo le riproduzioni dei treni girare sul plastico sociale - una sorta di ideale fusione dei due tracciati che convergono sul capoluogo trentino ovvero la Ferrovia della Valsugana e quella del Brennero - ed apprendere i primi rudimenti di questo affascinante mondo.


In Sala Mazzoni è stata allestita in questi giorni la Mostra legata ai 70 anni di attività della Federazione Italiana Modellisti Ferroviari e Amici della Ferrovia (FIMF), che a livello nazionale riunisce agli appassionati di questo mondo.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
30 gennaio - 21:41
La Lega, Forza Italia, Associazione Fassa, La Civica, Autonomisti Popolari e Progetto Trentino da una parte, dall'altra parte c'è il partito di [...]
Montagna
30 gennaio - 20:20
Tempi di bilanci in Valsugana, il direttore dell'Azienda per il turismo d'ambito: "Importante rilancio sui Mercatini di Natale di Pergine [...]
Montagna
30 gennaio - 19:42
Diventa sempre più frequente che molti clienti "pretendano" in quota lo stesso trattamento di un ristorante a valle, "senza rendersi conto delle [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato