Contenuto sponsorizzato

Le tradizioni della gente trentina a cavallo tra Ottocento e Novecento e la Belle Epoque a Mori, dopo 2 anni ritorna la "Ganzega d'autunno''

La 24esima edizione della "Ganzega d'autunno" è prevista per sabato 1 e domenica 2 ottobre nella sua forma classica ma questo appuntamento è anticipato da una serata di approfondimento culturale con focus sulla ferrovia Mori Arco Riva

Pubblicato il - 27 settembre 2022 - 11:58

MORI. E' tutto pronto in Vallagarina per il ritorno della "Ganzega d'autunno" (Qui info e prenotazioni). Dopo due anni di stop di pausa a causa dell'emergenza Covid, questa manifestazione enogastronomica che rievoca la fine dell'Ottocento e l'inizio del Novecento nella zona, torna a animare le vie del centro storico di Mori.

 

La 24esima edizione di questo evento è in calendario per sabato 1 e domenica 2 ottobre nella sua forma classica ma la Ganzega è anticipata da una serata di approfondimento culturale. Appuntamento alle 20.30 di giovedì 29 settembre al teatro Gustavo Modena di Mori.

 

Quest’anno la manifestazione si propone di mettere in luce il passaggio dall’agricoltura di sussistenza all’industria agraria, passaggio che ha caratterizzato il territorio moriano dalla fine dell’Ottocento in poi grazie allo sviluppo dell’industria della seta e del tabacco.

 

Un periodo di grandi innovazioni, segnato anche dalla costruzione della ferrovia Mar (Mori Arco Riva), che inserì la borgata di Mori all’interno della catena di congiunzione tra Val d’Adige e Alto Garda.

 

La serata culturale sarà dedicata proprio alla Mar con la collaborazione della Fondazione Museo Storico del Trentino e del Comune di Mori.

 

Una festa, la Ganzega, resa possibile per la collaborazione di 19 associazioni e oltre 300 volontari, tutti impegnati nel rievocare al meglio la voglia di vivere e di far festa dei nostri avi, raccontando uno spaccato della vita di quei tempi, un viaggio nel tempo con sfilate in costumi d’epoca, mostre fotografiche, musica dal vivo, piatti e vini del territorio serviti nelle migliori corti della borgata, spettacoli teatrali, musical show e una proposta speciale per gli amanti del turismo itinerante, con possibilità di sosta in area camper dedicata e attrezzata.

 

Il presidente Manuel Valduga invita tutti a partecipare alla Ganzega della ripartenza, in cui sarà raccontata la Belle Époque di Mori, con pratiche attente alla sostenibilità ambientale e al tema dello spreco idrico e alimentare. 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
03 dicembre - 18:31
Il giovane ha riportato un violento trauma ed è stato necessario recuperarlo con l'elicottero per portarlo in emergenza all'ospedale di Trento
Cronaca
03 dicembre - 18:47
Il Comitato Una Chance per Chico ha fatto il punto sulle iniziative che verranno messe in campo nelle prossime settimane e nei prossimi [...]
Politica
03 dicembre - 18:59
Il presidente di coordinamento delle sezioni riunite della Corte dei conti Enrico Flaccadoro ha espresso diversi dubbi in audizione in Parlamento [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato