Contenuto sponsorizzato

Aggressione in Consiglio, il Pd attacca l’amministrazione di Riva: “Bloccare ogni ulteriore lesione della democrazia”

Dopo l’aggressione il commento dei vertici Dem: “Si è trattato di un passo indietro da un sistema riuscito di etica istituzionale e valori che hanno permesso alla nostra provincia di essere un esempio concreto e felice del principio di sussidiarietà”

Di T.G. - 03 agosto 2022 - 16:59

RIVA DEL GARDA. I fatti sono avvenuti ieri, 2 agosto, durante la conferenza capigruppo in Consiglio comunale a Riva del Garda dove il leghista Vittorio Ferraglia ha messo le mani addosso a Gabriele Bertoldi del Partito Democratico. Un’aggressione che è costata il posto in Consiglio a Ferraglia che stamane si è dimesso dagli incarichi di partito.

 

La capogruppo in Consiglio provinciale Sara Ferrari, la segretaria Lucia Maestri e Minella Chilà, presidente del partito, però attaccano: “La questione della ciclovia del Garda, al centro di una mozione proposta dai consiglieri Zanoni, Bertoldi e Chizzola, ha fatto scoppiare le molte contraddizioni di una gestione istituzionale del Comune di Riva del Garda non proprio ortodossa e tanto meno democratica”.

 

Per l’appunto i consiglieri del Pd avevano presentato una mozione in merito alla nuova variazione di bilancio da 2,5 milioni per il primo tratto della ciclovia, “un progetto – spiegano – che non è stato portato in discussione con le minoranze e neppure condiviso con la cittadinanza. L’ennesimo episodio spiacevole con cui la sindaca e il presidente del Consiglio comunale dimostrano di non rispettare i principi basilari della democrazia”.

 

Per questo i vertici Dem stigmatizzano l’accaduto e si dicono determinate “a bloccare ogni ulteriore lesione della democrazia nella gestione pubblica del bene comune. Si è trattato di un passo indietro da un sistema riuscito di etica istituzionale e valori che hanno permesso alla nostra provincia di essere un esempio concreto e felice del principio di sussidiarietà”.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 13 agosto 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Società
18 August - 19:42
Nel cimitero militare austro-ungarico sono presenti circa 870 tombe di sodati caduti durante la prima e la seconda Guerra mondiale: in questo luogo [...]
Cronaca
18 August - 18:29
Quest’anno all’istituto alberghiero di Levico Terme l’informatica è stata assegnata alla docente di religione. Il dirigente Samaden: “Alla [...]
Montagna
18 August - 19:35
Era nata l'ipotesi di correre la Pedavena - Croce d'Aune senza i 3 chilometri finali dentro il Parco Dolomiti Bellunesi ma gli [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato