Contenuto sponsorizzato

Un branco di cervi invade la carreggiata, l’allerta del Servizio strade: “Prestate la massima attenzione”

Nel pomeriggio di oggi, 28 novembre, un numeroso branco di cervi ha invaso la carreggiata “dell’Agordina” proprio dove la strada regionale 203 attraversa dei grandi patri a ridosso del bosco. Al momento non sono chiari i motivi che hanno spinto i cervi a comportarsi in questo modo fatto sta che le autorità chiedono di prestare molta attenzione

Pubblicato il - 28 novembre 2022 - 18:57

BELLUNO. “Diversi esemplari di cervi si stanno muovendo in branco sulla strada regionale 203 “Agordina” in località Candaten. Veneto Strade raccomanda la massima attenzione durante il transito sul tratto interessato”. La segnalazione l'ha fatta direttamente Veneto Strade sulla sua pagina Facebook poche ore fa.

 

Infatti, nel pomeriggio di oggi, 28 novembre, un numeroso branco di cervi ha invaso la carreggiata “dell’Agordina” proprio dove la strada regionale 203 attraversa dei grandi prati a ridosso del bosco. Al momento non sono chiari i motivi che hanno spinto i cervi a comportarsi in questo modo fatto sta che le autorità chiedono di prestare molta attenzione.

 

Non è un caso che fra i progetti della Provincia di Belluno ci sia la realizzazione di nuovi attraversamenti faunistici su diverse strade del territorio. L’obiettivo è quello di realizzare un attraversamento all’anno (dopo quello già allestito sulla Sp1, tra Belluno e Levego): “Da qui – spiegava consigliere provinciale con delega a caccia e pesca Franco De Bon – il dialogo con Veneto Strade, per individuare prima di tutto le modalità di intervento e il luogo più idoneo per un nuovo attraversamento nei prossimi mesi”.

 

Il programma proposto dalla Provincia prevede di realizzare un attraversamento già nel 2023, in via sperimentale, seguendo la cartografia che individua le aree maggiormente interessate dal fenomeno del passaggio della fauna selvatica (soprattutto cervi e caprioli). Dal canto suo Veneto Strade ha assicurato massima collaborazione stanziando circa 400mila euro per i primi interventi.

 



Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Ambiente
03 febbraio - 19:03
I dati raccolti da Arpa Lombardia aggiornati al 2 febbraio sono impietosi, a livello regionale manca il 44% dell’acqua che normalmente è [...]
Cronaca
03 febbraio - 17:22
Sono diverse le segnalazioni arrivate alla società Strutture trasporti Alto Adige e alla società Sasa. Molti gli episodi raccontati  e [...]
Cronaca
03 febbraio - 19:18
Il 24 gennaio scorso il grave incidente in un cantiere boschivo, le condizioni del 53enne non sono mai purtroppo migliorate 
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato