Contenuto sponsorizzato

È iniziata la raccolta dei marroni di Campi, sul mercato valgono fino a 8 euro al chilo. Bertoni: “Diffidate dalle imitazioni che vengono vendute a prezzi irrisori”

Nella zona di Riva del Garda si contano circa 1.500 castagni con alcune piante che arrivano fino 500 anni, ecco come viene portata avanti un’antica pratica importata in Trentino nell’800. Bertoni: “C’è un grande lavoro dietro al mantenimento di ogni castagno, raccogliamo tutti i prodotti a mano”

Di Tiziano Grottolo - 05 ottobre 2022 - 18:50

RIVA DEL GARDA. Da Brentonico all’Alto Garda in Trentino è iniziata la raccolta di castagne e marroni. Se la siccità dei primi mesi estivi aveva fatto temere il peggio, le piogge registrate tra la fine di luglio e il mese di agosto hanno salvato la situazione. “È vero – conferma Angiolino Bertoni, presidente dell’Associazione tutela marroni e prodotti tipici di Campi – forse c’è tata una leggera flessione rispetto alla passata stagione ma tutto sommato non possiamo lamentarci”.

 

In generale si riscontra qualche marrone più piccolo del normale ma come spiega Bertoni anche questi non saranno sprecati e verranno utilizzati per le creme: “Noi mettiamo in vendita solo i prodotti di medie e grandi dimensioni, con il 90% che viene acquistato tramite i gruppi d’acquisto”.

 

Dal censimento fatto nel 2004 esce una stima di circa 1.500 castagni solo nella zona di Riva del Garda con un’età che varia dai 100 fino ai 500 anni per le piante che si trovano verso Malga Grassi. L’associazione, che conta 84 soci fra cui 37 produttori, organizza anche delle uscite didattiche fra i castagneti, per spiegare il lavoro che c’è dietro e le peculiarità del castagno “una pianta forte ma che ha bisogno di cure – sottolinea il presidente dell’associazione – pure in inverno”.

 

I marroni di Campi è stato inserito nella cosiddetta “Arca del gusto” di Slow food e rientra fra i prodotti De.Co. (denominazioni comunali), cioè una certificazione che serve a legare un determinato prodotto a un particolare territorio comunale. I marroni di Campi infatti, dovrebbero essere arrivati in Trentino intorno al 1800, portati da un gruppo di lavoratori che erano stati impegnati nei castagneti del Piemonte. Si racconta che questa varietà fosse molto in voga anche fra i nobili della corte degli Asburgo.

 

Per quanto riguarda la produzione, per questa stagione, ogni pianta dovrebbe consegnare in media circa 25 chili di frutti, per un prezzo che si aggira fra i 7 e gli 8 euro. Infatti, i costi per il mantenimento annuale di una singola pianta, come fa notare Bertoni, si attestano attorno ai 200 euro. Per ogni castagno si devono mettere in conto la potatura, in genere ogni 5 anni, la pulizia del sottochioma, la raccolta, la cernita e il confezionamento. L’invito dunque è quello di diffidare dalle “brutte imitazione che sul mercato si possono trovare a prezzi irrisori ma che sono frutto dello sfruttamento del castanicoltore”.

 

“Tutti i nostri prodotti – ribadisce Bertoni – vengono raccolti a mano. Poi osserviamo il periodo di novena, un’antica tecnica in uso fin dai tempi dei Romani, che prevede di mettere i marroni in acqua e lasciarli immersi per nove giorni, così avviene la fermentazione lattica che li protegge da funghi e altri agenti patogeni garantendone allo stesso tempo una maggiore durata”. Successivamente i frutti vengono lasciati asciugare al sole per poi essere selezionati manualmente, a quel punto saranno pronti per essere venduti sul mercato.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
28 novembre - 12:53
La tragedia è avvenuta nel Bellunese. Il piccolo aveva la febbre ed è stato portato in ospedale. Poi, vista la gravità della situazione, è [...]
Cronaca
28 novembre - 10:49
Non mancano le novità tra i presepi in esposizione a Ossana: tra quelli a fortissimo impatto emotivo rientra senza dubbio “I [...]
Cronaca
28 novembre - 12:03
L'uomo in questi anni ha continuato a spostarsi fra l'Austria e la Germania, le indagini portate avanti dai carabinieri hanno permesso di [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato