Contenuto sponsorizzato

Scuole dell'infanzia, da lunedì aperte le iscrizioni per l'inserimento a gennaio 2023: ecco tutti i dettagli

Il termine scade il 10 ottobre e riguarda i bambini nati nei mesi da febbraio ad aprile 2020: secondo una prima stima, dice Piazza Dante, sono circa 600 famiglie trentine interessate. L'accesso al modulo di iscrizioni online è possibile con Carta d'identità elettronica (Cie), Tessera sanitaria/Cps e Spid

Pubblicato il - 29 September 2022 - 12:51

TRENTO. Apriranno dalle 8 di lunedì 3 ottobre le iscrizioni online alle scuole dell'infanzia per l'inserimento a gennaio 2023 dei bambini nati nei mesi da febbraio ad aprile 2020. A comunicarlo la Provincia, che specifica come il termine, che secondo una prima stima riguarda circa 600 famiglie trentine, scadrà il 10 ottobre. L'accesso al modulo di iscrizione online è possibile con Carta d'identità elettronica (Cie), Tessera sanitaria/Cps e Spid.

 

Il sistema di iscrizioni online sviluppato da Trentino Digitale, dice Piazza Dante, garantisce la procedura guidata, grazie alla quale il genitore compila in maniera agevole le sezioni che riguardano i dati anagrafici del bambino, la scelta della scuola, le indicazioni delle priorità di accesso, le richieste dei servizi quali il prolungamento d'orario o l'utilizzo dei trasporti, e i dati anagrafici dei responsabili. La maggior parte dei dati richiesti sono inseriti automaticamente dal sistema, ma è sempre possibile per l'utente modificare tali informazioni.

 

La fase di iscrizione, dicono le autorità provinciali, si conclude con il calcolo in automatico dell'importo dovuto, che tiene conto della situazione Icef e del numero di figli che frequentano contemporaneamente la scuola dell'infanzia. La somma è riportata nell'avviso di pagamento, che viene inviata alla email segnalata dalla famiglia, con accesso diretto alla piattaforma pagoPa.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
28 novembre - 12:53
La tragedia è avvenuta nel Bellunese. Il piccolo aveva la febbre ed è stato portato in ospedale. Poi, vista la gravità della situazione, è [...]
Ambiente
28 novembre - 11:22
Il direttore dall'Associazione Italiana Esperti d'Africa in difesa degli animali e a tutela della biodiversità si inserisce nel dibattito sul [...]
Cronaca
28 novembre - 10:57
Pubblichiamo una lettera di alcuni membri della comunità etiopica in Italia preoccupati dall'appello presentato dai legali dell'assassino di Agitu [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato