Contenuto sponsorizzato

Scivola per svariati metri lungo un pendio innevato, un 57enne e il suo cane salvati dal soccorso alpino

A lanciare l'allarme è stata la figlia. Il 57enne è scivolato lungo un pendio innevato, recuperato dal soccorso alpino

Pubblicato il - 27 November 2022 - 19:52

FALCADE. E' ruzzolato su ripido pendio innevato per svariati metri. A lanciare l'allarme la figlia. Un escursionista è stato recuperato dal soccorso alpino.

 

L'allerta è scattata intorno alle 15.45 di oggi, domenica 27 novembre, quando l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione del sentiero numero 689 tra Forcella di Col Becher e Baita Govanni Paolo I.

 

Un escursionista stava camminando con il suo cane ma è improvvisamente scivolato a terra, ruzzolando lungo la pala erbosa innevata. A lanciare l'allarme la figlia dell'uomo, poi contattato direttamente dalla Centrale operativa del 118, che è quindi riuscita a risalire alle coordinate del luogo in cui si trovava l'infortunato.

 

Individuato dell'equipaggio, il 57enne di Campodarsego (Padova) è stato raggiunto dal tecnico di elisoccorso, calato con un verricello di 60 metri. Il ferito stava bene, pur con qualche escoriazione.

 

Per facilitare il suo recupero e quello del cane, il soccorritore l'ha aiutato a risalire per un centinaio di metri fino al punto dove era atterrato l'elicottero. Una volta a bordo, l'escursionista è stato accompagnato in piazzola e affidato alla squadra del Soccorso alpino della Val Biois, pronta a intervenire in supporto alle operazioni.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Ambiente
03 febbraio - 19:03
I dati raccolti da Arpa Lombardia aggiornati al 2 febbraio sono impietosi, a livello regionale manca il 44% dell’acqua che normalmente è [...]
Cronaca
03 febbraio - 17:22
Sono diverse le segnalazioni arrivate alla società Strutture trasporti Alto Adige e alla società Sasa. Molti gli episodi raccontati  e [...]
Cronaca
03 febbraio - 19:18
Il 24 gennaio scorso il grave incidente in un cantiere boschivo, le condizioni del 53enne non sono mai purtroppo migliorate 
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato