Contenuto sponsorizzato

Parroco trovato morto in canonica, a dare l'allarme la sacrestana

E' il dramma avvenuto a Cesiomaggiore nelle scorse ore. Don Samuel Gallardo è stato trovato senza vita in casa, i funerali si terranno sabato 

Pubblicato il - 06 October 2022 - 15:36

CESIOMAGGIORE. Trovato senza vita in canonica. Questo il dramma avvenuto nelle scorse ore e che ha colpito la comunità di Cesiomaggiore nel bellunese. Si tratta di don Samuel Gallardo, 64 anni, parroco del posto. 

Il parroco avrebbe festeggiato proprio questa domenica i tre anni di attività come guida dei fedeli della parrocchia. Nella giornata di ieri, secondo quanto ricostruito, la sacrestana aveva cercato di mettersi in contatto don Samuel ma senza riuscirci

 

Ieri pomeriggio ha quindi deciso di dare l'allarme e ad intervenire  sono stati i carabinieri con i soccorsi sanitari. Quando hanno aperto la porta di casa, però, hanno trovato il parroco senza vita.  

 

L’intera diocesi si è stretta attorno alle comunità parrocchiali di Cesiomaggiore e di Soranzen, che piangono la scomparsa del loro parroco, don Samuel Alipio Gallardo.  Era nato a San Clemente (in Cile), il 2 marzo 1958. Entrato giovanissimo a far parte dei salesiani, partì dal suo paese per andare in Medio Oriente: è stato al Cairo, città dove progettava di passare gli ultimi anni della sua missione. Fu poi in Siria, in Libano, in Iraq e in Iran, terra che dovette lasciare dopo l’avvento di Khomeyni nel 1979. Venne ordinato presbitero a Betlemme il 13 giugno 1993.

Svolse quindi il ministero di prete e di salesiano in diverse comunità del Veneto, fino ad arrivare nella comunità dell’istituto “Agosti” a Belluno. Qui nel 2019 maturò la decisione di legarsi alla  diocesi, assumendo per la prima volta la responsabilità di due comunità parrocchiali. I funerali verranno celebrati sabato 8 ottobre alle ore 10.00 nella chiesa parrocchiale di Cesiomaggiore.

 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
28 novembre - 10:57
Pubblichiamo una lettera di alcuni membri della comunità etiopica in Italia preoccupati dall'appello presentato dai legali dell'assassino di Agitu [...]
Cronaca
28 novembre - 11:41
L'uomo si trovava in un capanno in campagna, quando per cause ancora ignote, è partito uno sparo della sua arma. Nonostante la ferita l'uomo, [...]
Politica
27 novembre - 18:53
Il segretario della Cisl medici, Nicola Paoli: "Attrattività e mobilità significano anche sedersi al tavolo di trattativa e firmare [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato