Contenuto sponsorizzato

La viabilità “fantozziana” fa incastrare il camion che blocca l’ambulanza (FOTO e VIDEO). La mozione “dei residenti” viene respinta da Lega e Patt

La mozione “dei residenti” per cancellare le modifiche alla viabilità è stata respinta dalla maggioranza che sostiene la sindaca Santi. Nel frattempo però fra le strette vie di Varone ci finiscono gli autoarticolati

Di Tiziano Grottolo - 14 luglio 2022 - 18:30

RIVA DEL GARDA. La nuova viabilità di Varone è un tema che sta molto a cuore agli abitanti della frazione rivana. Per capirlo basta guardare la partecipazione con la quale è stata seguita l’ultima seduta del Consiglio comunale dedicata al tema. L’aula era letteralmente piena di cittadini, neanche a dirlo praticamente tutti contrari alle modifiche introdotte dalla Giunta guidata dalla sindaca Cristina Santi.

 

La prima a prendere parola è stata proprio la sindaca che ha voluto ricordare come le modifiche siano “una sperimentazione” e non “un’opera irreversibile”. Concetto ribadito più volte ma che si è scontrato con lo scetticismo dei cittadini. “Questo è un percorso di analisi per poter mettere in sicurezza una frazione che è diventata invivibile per via della viabilità. L’analisi commissionata a un tecnico è nata da una sollecitazione della frazione”. Va detto, visti i risultati e le veementi proteste, che i residenti forse non si aspettavano una tale “rivoluzione” per giunta senza nemmeno essere interpellati.

 

Dal canto suo il consigliere del Partito Democratico, Alessio Zanoni, ha ripercorso l’iter dell’entrata in funzione della nuova viabilità, ricordando che quando venne organizzato l’incontro pubblico a Varone i lavori erano già stati appaltati. A proposito, il consigliere di maggioranza Lorenzo Prati che discutendo di viabilità in Consiglio comunale aveva affermato “è facile fare il finocchio con il coso degli altri” (ottenendo la ribalta nazionale) non si è scusato.

 

Ad ogni modo il vero oggetto del contendere era la mozione mutuata da una petizione con le firme (oltre 1.800) dei cittadini che chiedono di rivedere la nuova viabilità. Ovviamente il provvedimento è stato presentato dal Pd. “Avete sbagliato tutto, non avete voluto ascoltare la gente e avete peggiorato la situazione anche per quanto riguarda la sicurezza”, ha attaccato Zanoni che si è guadagnato più volte gli applausi del pubblico. “Sul campo abbiamo ricalibrato certi errori”, ha replicato l’assessore alla viabilità, il leghista Luca Grazioli che ha respinto al mittente le critiche ricevute.

LE FOTO. Con la nuova viabilità i mezzi pesanti finiscono incastrati fra le strette vie della frazione di Varone

 

I Dem hanno segnalato le difficoltà a cui andrebbero incontro vigili del fuoco e ambulanze, qualora dovessero intervenire nella parte alta di Varone di via Cartiere. Inoltre c’è preoccupazione per la recentissima riapertura di via Pasina (era stato istituito un senso unico), l’ennesima marcia indietro della Giunta Santi. Criticità ce ne sarebbero tante altre ma su tutte si sottolinea la modifica del percorso degli autobus della Linea 2 che taglia fuori una buona fetta dei residenti di Varone e Tenno che ora saranno costretti come nel film Fantozzi a prendere il mezzo al volo saltando dal terrazzino di casa.

 

Per la cronaca, dopo gli incidenti, nelle strette vie di Varone si sono verificati diversi fatti curiosi. Con la nuova viabilità alcuni camion hanno fatto capolino in storica piazza di Varone. In particolare un autoarticolato si è incastrato nella piazza dovendo poi eseguire complicate manovre per spostarsi. Nella circostanza pure l’ambulanza ha dovuto attendere che il camion liberasse il passo.

 

“Questa sperimentazione va completata perché ci permetterà di raccogliere i dati che ci consentiranno di fare la scelta corretta”, ha affermato la sindaca Santi. “Se abbandoniamo adesso la sperimentazioni avremmo fatto il lavoro a metà e il sacrificio delle persone non sarebbe servito a nulla”. Ergo mozione del Pd respinta dalla maggioranza laghista-autonomista con la nuova viabilità che dovrebbe restare almeno fino agli inizi di settembre.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
03 dicembre - 18:31
Il giovane ha riportato un violento trauma ed è stato necessario recuperarlo con l'elicottero per portarlo in emergenza all'ospedale di Trento
Cronaca
03 dicembre - 18:47
Il Comitato Una Chance per Chico ha fatto il punto sulle iniziative che verranno messe in campo nelle prossime settimane e nei prossimi [...]
Politica
03 dicembre - 18:59
Il presidente di coordinamento delle sezioni riunite della Corte dei conti Enrico Flaccadoro ha espresso diversi dubbi in audizione in Parlamento [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato