Contenuto sponsorizzato

In arrivo 2,8 milioni di euro per il finanziamento di opere urgenti: ecco tutti i Comuni interessati

I lavori, spiega Piazza Dante, interessano Altavalle, Calceranica, Cavizzana, Peio, Fai della Paganella, Pieve di Bono e Roncegno: dall'ammodernamento della rete idrica alla messa in sicurezza di una palestra, ecco nel dettaglio tutti i progetti finanziati

Pubblicato il - 06 August 2022 - 16:21

TRENTO. E' pari a 2.780.000 euro il contributo complessivo messo a disposizione dalla Pat per sette nuovi interventi urgenti in altrettanti Comuni trentini: i lavori interessano Altavalle, Calceranica, Cavizzana, Peio, Fai della Paganella, Pieve di Bono e Roncegno.

 

Le opere, dice Piazza Dante, riguardano lavori di ammodernamento della rete idrica (nel caso di Calceranica al lago, Cavizzana e Peio), di adeguamento e messa in sicurezza di una palestra (per l'abitato di Faver nel Comune di Altavalle), di sistemazione del polo scolastico comunale (a Prezzo, nel Comune di Pieve di Bono), o ancora per il potenziamento delle acque bianche (a Roncegno Terme).

 

Come sottolineato dall'assessore agli enti locali Mattia Gottardi, si tratta di iniziative proposte dalle amministrazioni comunali e definite sulla base dei bisogni delle comunità locali. L'obiettivo è in sostanza garantire servizi e infrastrutture moderni e adeguati alle esigenze degli abitanti del territorio.

 

Ecco nel dettaglio i progetti finanziati:

 

• “Adeguamento e messa in sicurezza della palestra a Faver”, d’iniziativa del Comune di Altavalle - contributo di circa 197.000 euro;
• “Stabilizzazione sistema di approvvigionamento idrico dell'acquedotto potabile di Calceranica al Lago post somma urgenza” d’iniziativa del Comune di Calceranica al Lago - contributo di circa 441.000 euro;
• “Lavori di ammodernamento acquedotto comunale” d’iniziativa del Comune di Cavizzana - contributo di circa 188.000 euro;
• “Lavori di sostituzione dell’acquedotto comunale nel tratto Malga Covel – abitato di Peio paese” d’iniziativa del Comune di Peio - contributo di circa 432.000 euro;
• “Messa in sicurezza delle vie Cembran e Battisti con la realizzazione di un marciapiede, dei sottoservizi e di una passerella pedonale a Fai”, d’iniziativa del Comune di Fai della Paganella - contributo di circa 538.000 euro;
• “Sistemazioni esterne del polo scolastico comunale” d’iniziativa del Comune di Pieve di Bono-Prezzo - contributo di circa 482.000 euro;
• “Lavori di ristrutturazione, potenziamento e messa in sicurezza della rete fognaria acque bianche dell’abitato del Comune di Roncegno Terme-secondo lotto”, d’iniziativa del Comune di Roncegno Terme – contributo di circa 503.000 euro.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 13 agosto 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
20 agosto - 06:01
Quanto si è visto in questi giorni in Trentino in casa centrosinistra è forse peggio di quanto si è visto a livello nazionale dove almeno i [...]
Cronaca
20 agosto - 08:10
Fortunatamente la presenza degli alberi ha impedito al mezzo di finire in acqua. Sul posto i soccorsi sanitari e le forze dell'ordine 
Cronaca
20 agosto - 07:21
Scomparso da ieri mattina, non si è presentato all'appuntamento di pranzo con i familiari in un rifugio. Franco indossa Kway scura, jeans e [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato