Contenuto sponsorizzato

Dramma nel bosco, padre si accascia e muore davanti agli occhi del figlio che lo veglia fino all'arrivo dei soccorsi

I due erano partiti da Malga Fossetta per cercare funghi ma ad un certo punto il padre si è sentito male. Il figlio non riusciva a inviare le coordinate del posto, né a dare indicazioni precise ai soccorritori per capire meglio la posizione 

 

Di G.Fin - 19 agosto 2022 - 17:10

ENEGO. Il dramma nel bosco che ha visto il padre accasciarsi davanti agli occhi del figlio e quest'ultimo che lo ha vegliato in attesa che arrivassero i soccorsi. 

 

E' successo nelle prime ore di questo pomeriggio nella zona di Enego. L'allarme è stato lanciato alle 12.30 quando il Soccorso alpino di Asiago è stato allertato da un uomo che, mentre erano nei boschi in cerca di funghi, aveva visto il padre accasciarsi a terra all'improvviso.

 

I due erano partiti da Malga Fossetta, ma il figlio non riusciva a inviare le coordinate del posto, né a dare indicazioni precise per capire meglio la posizione. 

 

Mentre le squadre si avvicinavano con i mezzi, appena arrivato in zona l'elicottero di Treviso emergenza ha cercato di effettuare una perlustrazione dall'alto senza esito, per poi imbarcare personale del Soccorso alpino conoscitore della zona. Purtroppo anche questo sorvolo ha dato esito negativo, con le squadre a terra partite a piedi. 

 

Attorno alle 14, una delle squadre impegnate è riuscita ad avere un contatto a voce e a raggiungere, fuori sentiero e a una mezz'ora di distanza dalla malga, il figlio che vegliava il padre 90enne privo di vita a causa del malore

 

Ricomposta e imbarellata la salma - il decesso constatato dal medico dell'ambulanza di Asiago arrivata alla Malga con i Carabinieri - è stata trasportata fino a Campo Mulo, per essere affidata al carro funebre.

Contenuto sponsorizzato
Edizione del 5 ottobre 2022
Telegiornale
05 ott 2022 - ore 21:56
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
06 ottobre - 19:41
In un solo mese sono più di 150 le persone che si rivolgono al centro di raccolta Tabita per avere un aiuto concreto: “Sono quasi tutti senza [...]
Cronaca
06 ottobre - 19:47
Lo sversamento sarebbe stato causato dal danneggiamento di una vecchia cisterna. Sono in corso le operazioni di bonifica da parte dei vigili del [...]
Politica
06 ottobre - 18:00
Dai costi della materie prime aumentati del 35% alle aree inquinate di Trento nord, Sinistra Italiana lancia l’allerta [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato