Contenuto sponsorizzato

Covid, non si arresta la crescita dei ricoveri in Alto Adige. Un decesso e 843 i nuovi casi registrati in 24 ore

Continuano ad aumentare i ricoveri all'interno delle strutture ospedaliere della Provincia di Bolzano: 3 i nuovi ingressi registrati nelle ultime ventiquattro ore, che portano il totale di pazienti in area medica a 123 (6 i posti letto occupati negli ospedali privati e 3 in terapia intensiva)

Di F.S. - 06 ottobre 2022 - 17:56

BOLZANO. Contagi, ricoveri e incidenza continuano a crescere in Provincia di Bolzano, dove nelle ultime ventiquattro ore le autorità sanitarie hanno registrato un nuovo decesso, 843 casi positivi e 3 nuovi ingressi nelle strutture ospedaliere.

 

Il totale dei pazienti in area medica è arrivato infatti a quota 123 (+3 rispetto a ieri), mentre resta stabile il totale di posti letto occupati in terapia intensiva (3) e all'interno degli ospedali privati (6). Nuovo balzo anche per quanto riguarda l'incidenza settimanale dei casi ogni 100mila abitanti, cresciuta di 40 unità in 24 ore arrivando a quota 862.

 

I nuovi casi come detto sono 843 e sono stati rilevati grazie all'analisi dei tamponi molecolari (19 positivi) e dei test antigenici (824 i positivi). In crescita anche il numero totale di persone attualmente in quarantena o in isolamento domiciliare sul territorio provinciale, passato in ventiquattro ore da 4.942 a 5.339.

 

Questi i nuovi positivi divisi per fascia d'età:

 

0-9: 28 = 3,32%

10-19: 63 = 7,47%

20-29: 74 = 8,78%

30-39: 106 = 12,57%

40-49: 139 = 16,49%

50-59: 176 = 20,88%

60-69: 99 = 11,74%

70-79: 83 = 9,85%

80-89: 61 = 7,24%

90-99: 14 = 1,66%

over 100: 0 = 0%

totale: 843 = 100%

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Ambiente
28 novembre - 11:22
Il direttore dall'Associazione Italiana Esperti d'Africa in difesa degli animali e a tutela della biodiversità si inserisce nel dibattito sul [...]
Cronaca
28 novembre - 10:57
Pubblichiamo una lettera di alcuni membri della comunità etiopica in Italia preoccupati dall'appello presentato dai legali dell'assassino di Agitu [...]
Cronaca
28 novembre - 11:41
L'uomo si trovava in un capanno in campagna, quando per cause ancora ignote, è partito uno sparo della sua arma. Nonostante la ferita l'uomo, [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato